08 marzo 2008

ricordando Tina

Ciao Tina, in questo giorno di pseudo-festa delle donne, voglio ricordarti per quello che hai dato e rappresentato per noi donne italiane del vecchio secolo
per chi non lo sapesse, l'avvocato Tina Lagostena Bassi, ha dedicato tutta la sua carriera alla causa femminile, è stata l'avvocato dell'unica sopravvissuta dell'efferato delitto del Circeo, anno 1974
delitto sessuale stile Arancia meccanica, peccato che non fosse un film, dove tre figli di papà romani violentarono e uccisero tre povere ragazze incontrate per caso a ballare
la sopravvissuta (perchè si finse morta) dopo aver subito la violenza, dovette subire in tribunale l'ulteriore violenza di una difesa improntata sulla presunta "cattiva reputazione" delle ragazze (esistono negli archivi RAI le riprese di questo processo)
l'unica sopravvissuta è morta di cancro l'anno scorso
Io in quegli anni avevo 14-15 anni e quella vicenda mi sciocco' tremendamente, mi apri' gli occhi sulla realtà della condizione femminile, sull'assoluta mancanza di rispetto che c'era e c'è tuttora nei confonti delle donne
In questo giorno io VOGLIO ricordare Tina, renderle omaggio, voglio sperare che questa festa serva a ricordare donne di questo genere, in un mondo fatto di veline imposte e figure femminili veramente umilianti
DONNA E' INTELLIGENZA - AMORE - PACE - GIUSTIZIA - CREATIVITA'
DONNA E' VITA
ciao donne, ciao tina

5 commenti:

  1. Carissima Maria Daniela,condivido tutto ciò che hai detto.
    il solo pensiero di cosa sia diventata questa giornata mi rattrista tantissimo.........
    ma forse non tutte sanno da che cosa è nata!!!!!!!!!!
    un abbraccio bea

    RispondiElimina
  2. una persona davvero eccezionale , una professionista seria...una Donna!possa riposare nella gloria del Signore!

    RispondiElimina
  3. ti quoto al 100% sembra stupido ma siccome seguo forum la sentivo come una vecchia amica è stata una vera perdita.....

    RispondiElimina
  4. una donna davvero eccezionale, un esempio per tutte noi!

    RispondiElimina