24 gennaio 2008

Il quilt di Chicco - Nine Patch Variation



Ho realizzato questo quilt per Chicco, il bimbo di Chiara di Torino

questo è il retro e l'etichetta:




Il blocco che compone questo quilt si chiama Nine Patch Variation,
sembra complicato ma è semplicissimo nella sua costruzione e, nelle sue varianti, puo' creare effetti ottici molto interessanti

Si comincia costruendo un blocco classicissimo che è il Nove Toppe
che è composto di 9 quadrati della stessa misura



Per ottenere un buon effetto cromatico bisogna far attenzione al posizionamento delle toppe chiare e di quelle scure
Dipende dai gusti, ho scelto questa combinazione perchè volevo mettere in risalto i ricami a punto croce e non le fantasie delle cotonine

Dopo aver squadrato il blocco, facciamo 2 tagli, ovvero dividiamo in 4 la Nove Toppe esattamente al centro dei quadrati centrali

Primo taglio:



Secondo taglio:


a questo punto abbiamo ottenuto 4 mini-blocchi da disporre a nostro piacimento




in diagonale




Se realizzate questo blocco mi farebbe piacere vedere una foto. Ciao a tutte!

21 commenti:

  1. maddai!!!!! a vederlo non sembrava proprio costruito in questo modo.......fichissimo e di bellissimo effetto!!!!

    RispondiElimina
  2. Che forte Tulip.....-
    io mi credevo il tutto fatto su misura pezzo per pezzo.....
    vedi l'ignoranza che brutta bestia!!!!

    Ti rinnovo anche qui i complimenti per il bellissimo lavoro fatto e grazie delle spiegazioni.... come al solito chiarissime.
    Un bacione
    Fab

    RispondiElimina
  3. Grazie Tulip, me lo aveva spiegato Zeusina, ma con le foto è chiarissimo, proverò presto poi ti mando la foto.
    Un abbraccio
    Rosalba

    RispondiElimina
  4. Ciao! Complimenti per i lavori che fai sono a dir poco bellissimi... mi sono caduti gli occhi per terra!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo Nine Patch variation!

    RispondiElimina
  6. Che bella variante, te la copio sicuramente per il mio prossimo arrivato.
    Grazie
    Claudia

    RispondiElimina
  7. Grazie per la sempre dettagliata spiegazione ci stavo giusto picchiano la capoccia ma visto così è tutt'altra cosa..........
    Un abbraccio Cri

    RispondiElimina
  8. Bello il quiltino per Poverino Junior!!!!
    Aspetto di vedere finito quello coi ricami.....ricami?????

    RispondiElimina
  9. N.D.R. naturalmente Grazia intendeva scrivere Polverino! :-))))

    RispondiElimina
  10. Ihhhh!!!!..mi sono persa la L per strada!!!!E' chiaro che indendevo Polverino!!!!:):):)

    RispondiElimina
  11. bellissimo e interessante la tecnica..... la voglio provare anch'io...
    bravissima M.Daniela!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ma sei proprio brava!! mi piacciono molto i tuoi lavori

    RispondiElimina
  13. molto bella !!voglio provarla,la mia amica la prova stasera per me,hiihhiii!! i ricami a macchina sono molto belli ,hai qualche alfabeto bello?non riesco a trovarlo

    RispondiElimina
  14. A giudicare dalle spiegazioni sembra semplicissimo, però bisogna provarci. Comunque un gra bell'effetto. Complimenti tulip....si dice così ai prof?
    ciao, a presto
    Luciana

    RispondiElimina
  15. Bello il quiltino e BENVENUTO A CHICCO.

    ciao ciao

    RispondiElimina
  16. Hola María Daniela!!!
    Me gusta mucho la etiqueta
    (me piace molto l'etichetta)

    RispondiElimina
  17. Fantastici Lavori Tulip!!!!

    Quanto c'è ancora da imparare per me!

    Emy

    RispondiElimina
  18. straordinario.
    A me il cuci taglia cuci intriga sempre tanto

    RispondiElimina
  19. ciao Dani,ecco mi sono appena reiscritta e ti ringrazio di questo.dai un bacione a Rosyla che ci vede sempre bene...ti risponderò presto e intanto complimenti per il tutorial!!io mi sono data all'hardanger e stare con altre signore a ricamare o cucire è davvero stato un toccasana per il mio malumore..ora andrò a impegnarmi con i cuori dei compleanni!!un caro saluto!

    RispondiElimina
  20. MDaniè, dove sei?????
    un bacione
    franca

    RispondiElimina
  21. troppo bello con i ricamini!!!!!!!!!!

    RispondiElimina