31 dicembre 2006

Giovanni e zia Maria

























Insieme, dopo piu' di 20 anni! Ciao Gio!

Ciao Giovanni

Rest In Peace Gio. Picture taken on October 8th 2006, while Gio was riding on 58 in CT on the way back from Marcus Dairy. Gio owned Smokin Bikeworks in Shirley, and had a very bright future ahead of him. He will be missed dearly. Please say a preyer for him and his family.

Mio nipote Giovanni ci ha lasciati il 1 novembre 2006, in sella alla sua moto, tornando da una serata tra amici, nella notte di Halloween, travolto e ucciso da un pirata della strada, scappato via senza soccorrerlo.
Questa e' una delle ultime sue foto, presa l'8 ottobre 2006, in Connecticut - USA
Come una sua amica mi ha scritto, mi piace pensare che su in Cielo servisse un buon meccanico di moto.
Ciao Giovanni, mi mancherai tantissimo.
zia Maria

KELLIE (Gio's friend): "GIO WAS A GREAT FRIEND I AM GOIN TO MISS HIM SO MUCH AS WELL AS MANY MANY OTHERS ,HE WAS A VERY SPECIAL PERSON WITH A HUGE HEART AND A KIND SOUL,HEAVEN MUST HAVE NEEDED A BIKE MECHANIC........"

10 ottobre 2006

4 orsetti

Photobucket - Video and Image Hosting

Quattro piccoli orsetti sono andati a fare compagnia alla piccola Elisa, la mia nipotina francese che vive ad Annecy, in Savoia!



Photobucket - Video and Image Hosting

Photobucket - Video and Image Hosting

09 ottobre 2006

patchwork e mosaici......

patchwork e mosaici ....vi dice niente?

guardate qua: (cliccate sulla foto per vederla ingrandita)

Image hosted by Webshots.com
by forestflower101

e qua:

Image hosted by Webshots.com
by forestflower101



sono carini, no? anche semplici da realizzare!

poi, ho trovato in rete questo programmino:
http://www.lugnet.com/cad/mosaic/input.cgi

praticamente, partendo da una foto o disegno, la trasforma in mosaico
bisogna copiare su in alto, dove c'e' scritto: "Image URL:"
l'indirizzo web di una foto

poi si scelgono quanti colori usare (meglio pochi) e si clicca su "Make mosaic"

provate a copiarci dentro questo indirizzo:
http://www.artbywicks.com/landscape%20cypress%20nightscape.jpg

e divertitevi a cambiare le varie scelte

"Mosaic Width:" e' la larghezza del disegno

enjoy!

P.S. Ti piace l'argomento??? Vieni a discuterne con noi nel FORUM!

18 settembre 2006

Quilts esposti all'Hobby Show

dal 6 all' 8 ottobre a Roma presso la nuova Fiera di Roma tornerà la
manifestazione HobbyShow
L'associazione Quilt Italia sarà presente con un suo stand e con l'esposizione dei quilts che hanno partecipato al concorso "Mediterraneo: mare di colori ed emozioni".
Ci sara', quindi, anche il mio quilt "Armonia marina"

e' possibile stampare il consueto sconto di 1 euro:
http://www.hobbyshow.it


WIP .... in progress

WORK IN PROGRESS.........
Lavori in corso

Un tablerunner ricavato da tre blocchi di prova
i cosiddetti blocchi orfani
il disegno e' un blocco tradizionale, il Kaleidoscope, realizzato con ritagli di cotonine, scraps

il top e' finito, ora dovra' essere composto il sandwich, i tre strati tipici del quilting e rifinito col binding

Sara' sicuramente un bel regalo di Natale per un'amica, ancora non so quale.......

Happy quilting!


14 settembre 2006

bernie's cover

Ho realizzato con un blocco Log Cabin la degna copertina per la mia BERNIE (Bernina 153 QE)
cosi' non prende polvere!

cuscini patchwork - pillows

Tanti cuscini patchwork si possono realizzare con semplici forme e tanti pezzettini diversi!
Simple scraps pillow covers!

... e bravo Pinuccio!


Sera incantata a Roma nella vigilia della Notte Bianca con Pino Daniele. E' tornato piu' bravo che mai, menestrello musicista, cantante (per caso) brizzolato. I cori che lo accompagnano sembrano quasi imbarazzarlo, a volte guarda stupito il mare di gente disteso in Piazza di Siena che lo avvolge d'affetto e gratitudine mentre le sue dita pizzicano e accarezzano le sue chitarre.
Un'ora e un quarto di musica vera, emozionante, sempre attuale.
Grazie Pinu', torna presto, ti vogliamo bene!

04 settembre 2006

Quilt Armonia Marina

Il mio quilt Armonia Marina - Harmony Of The Sea e' stato selezionato a partecipare al concorso internazionale "Mediterraneo: mare di emozioni e di colori"

tenutosi all'Isola d'Elba dal 18 al 21 maggio 2006

classificandosi 11° nella categoria "contemporaneo"

Alcune foto degli altri lavori in concorso
possono essere visti sul sito dell'Associazione Ad Maiora

Un grazie immenso alle quilters di Verona che
hanno pubblicato l'album!



Visto il tema del concorso, ho cercato di rappresentare la mia idea del mare, utilizzando cotonine diverse, anche batiks e motivi di trapunto a bolle e a onde

il top e' stato realizzato con la tecnica dell'applique' a macchina

il filo usato per il ricamo e il quilting e' l'Aurifil variegato




Questo e' il retro del top








12 maggio 2006

eye candy from Pisa

un bellissimo abito da sposa realizzato dal gruppo di Luciana di Pisa
Lavoro di gruppo che sara' esposto nella mostra alla quale tutte le appassionate di patchwork e dintorni sono invitate.
Altre foto su:
www.ilmiopatchwork.splinder.com

La mostra si svolgerà nell'ultimo week end di maggio al Royal Victoria Hotel di Pisa.

09 maggio 2006

cosa fare con un blocco orfano?


Cosa fare con un blocco "orfano?
Un blocco patchwork preparato per prova e rimasto li' in attesa di essere utilizzato in un progetto?
Facile: una borsa!

01 maggio 2006

solo una foto















piazza S.Pietro ieri notte

esperimenti di tintura del cotone














oggi sono a casa e, tra una faccenda e l'altra, sto provando a tingere le stoffe al microonde!

ho preso una cotonina neutra per prova
una ciotola di pirex
dei colori per stoffa liquidi

ho mischiato il colore con l'acqua, in modo da avere una tinta leggera
ho immerso una striscia di cotone

tempo di cottura: 10 minuti alla max potenza

adesso stanno asciugando

appena asciutti faro' la prova a bagnarne un pezzettino per vedere se perdono il colore (non dovrebbero)

se lo perdono, ci passo il ferro da stiro per 3 minuti

appena finito faccio una foto e ve la faccio vedere

l'idea e' di fare dei blocchi tutti con stoffe tinte a mano
______________________

aggionamento =
per fissare il colore basta 1 minuto a potenza max sul pezzo di stoffa asciutto!

______________________

aggiornamento =
allora:
i migliori sono i Deka in polvere, le tinte sono piu' forti
per tingere una pezza tipo fat quarter ne basta meno di un cucchiaino sciolto in 1 bicchiere d'acqua
bisogna bagnare bene il cotone prima di immergerlo nel pirex con la tinta

ma anche i marabu sono andati bene, li ho usati perche' ne avevo diversi in casa. le tinte sono piu' tenui

per finire sto provando anche la tintura col the' al microonde

domani saranno tutte asciutte, ci faccio una foto e ve le faccio vedere



se ti piace l'argomento, vieni a chiaccherare nel Forum!

06 marzo 2006

due coniglietti per un amico speciale

Ho realizzato questo piccolo wall hanging per il compleanno del mio amico Giacinto, la scorsa settimana.
Le misure sono quelle di un foglio A4.
e' ricamato a macchina con un punto zig zag molto corto e molto stretto

si fa cosi':
si stampa il disegno prescelto
si prepara gia' il sandwich fatto con due stoffe e imbottitura
si ferma con spilli o si imbastisce bene
si spilla il disegno sul sandwich
si passa a macchina sulle linee per riportare il disegno sul tessuto
si stacca con cautela la carta
si ricamano le linee tracciate
ho usato della tela di cotone un po' grossa come base, poi l'ho rifinito col binding

11 febbraio 2006

10 febbraio 2006 - Lo stile italiano ospita il mondo.

Ricevo e giro con molto piacere le congratulazioni a Torino e all'Italia per lo spettacolo offerto nella Cerimonia d'apertura:

"And congratulations to Italy, too. We watched the Olympics Opening
Ceremonies last night and they were wonderful! Very artistic and fun to watch. Thanks for hosting the world!
Kathy in Williamsburg"

28 gennaio 2006

Amish Style - Uno stile di vita

Amish Style - Uno stile di vita
Non è possibile riferirsi al quilting senza considerare il contributo che la comunità Amish ha dato a questa arte.
Ho avuto il piacere, anni fa, di visitare gli Amish in Pennsylvania (USA) e spero di tornarci presto, perche' l'atmosfera che si respira in quei luoghi è unica al mondo.

Una fattoria tipica













Il loro stile di vita semplice è riflesso nei quilts, tutti realizzati in colori a tinta unita, combinati tra loro in modo eccellente usando i disegni tradizionali.







la camera da letto di una famiglia Amish




Un modello semplice di centrotavola o wallhanging.



Per approfondimenti:
Un articolo di Marina Sanvito
America oggi/ A Lancaster fra gli Amish, con i loro usi e costumi settecenteschi
di Renato Barucco
www.iltulipanoblu.it



23 gennaio 2006

Lo sapevate che.......

· Il più vecchio esempio di patchwork esistente è un baldacchino egiziano trapuntato, usato dalla regina per le occasioni festive, datato 980 AC. Ora risiede nel museo egiziano al Cairo

· Nel 1924 gli archeologhi hanno scoperto un tappeto quiltato in Mongolia, datato dal primo secolo AC al secondo secolo DC

· Fin dal 1300, i guerrieri del Mali indossavano indumenti quiltati con l'armatura per proteggersi nelle battaglie

· Anche nel Sudan, gli indumenti quiltati sia per i guerrieri che per i loro cavalli erano portati come armatura protettiva nella battaglia

· Tra il 1325 e il 1521, sia gli Aztechi che i Maya indossavano un'armatura quiltata di cotone ( ichcahuipilli) che poteva attutire l'impatto diretto delle frecce. Gli spagnoli ne furono cosi' colpiti che adottarono lo stesso sistema.

· LO Chikankari indiano (un lavoro shadow molto complicato) risale al Terzo secolo AC

· Si sono ritrovate tracce del batik proveniente dall'India fino a 2000 anni fa

· L'arte del Quilting è stata portata in Europa dal Medio Oriente dai Crociati nell'11° Secolo


Il glossario dei termini inglesi usati nel patchwork
http://www.iltulipanoblu.it/glossario.html

Una lodevole iniziativa in tema di swaps

Dalla teoria alla pratica. Grazie alla segnalazione di una lettrice amica sono venuta a conoscenza di una gran bella iniziativa, credo ancora in corso: il progetto “Sogni d’oro”.
Potrete leggere tutti i dettagli all'indirizzo:
Molte creative, sulla falsa riga dell’Operation Teddy Bear canadese, contribuiscono a realizzare coperte, per beneficenza.
Complimenti a queste signore, davvero!

19 gennaio 2006

Come cominciare uno swap

Liberamente tratto dall'articolo " How to run a quilt swap" di Michelle Steel.

Uno swap è uno scambio. (glossario del quilting)

Di stoffe,

di blocchi a tema,


di pezzetti tagliati secondo un formato predefinito (charms).
Per prima cosa occorre trovare i partecipanti, che saranno tanti o pochi a seconda del tema prescelto.
Poi bisogna impostare delle regole, abbastanza semplici affinchè tutti le
possano comprendere agevolmente. Esse dovranno prevedere: formato, colore,
disegno dei pezzi da scambiare.

Per esempio si potrebbe organizzare uno scambio di stoffe bianco e azzurro , oppure di un blocco nine patch da 15 cm.

Tanti sono i partecipanti tanti pezzi di stoffa o blocchi la partecipante preparerà.

Stabilite una data in cui lo swap dovrà terminare ed ecco fatto.
Ma come si svolge, in sostanza?
Se lo swap è "centralizzato", una sola persona, la "swap hostess", assume l'incarico di raccogliere le adesioni, riceve da tutte le partecipanti il materiale di scambio alla data prestabilita e lo redistribuisce. Questo è il metodo meno costoso riguardo alle spese di spedizione. In genere, quando si spedisce alla hostess si acclude una busta preaffrancata per ricevere il materiale di ritorno.
Se invece lo scambio è "one to one", ogni partecipante scambia individualmente con le altre. Costa un po' di piu' per via delle tante spedizioni da fare, in piu' si rischia di non ricevere il materiale da partecipanti "distratte.
Altri oggetti che si possono "swappare potrebbero essere: bottoni, cartoline di stoffa, quadrati di stoffa con la propria firma, puntaspilli, ecc. ecc. ecc.


Il diario di una quilter







Il diario di una quilter

Parte il blog del sito:
www.iltulipanoblu.it

E' difficile incontrare persone con questo hobby nelle pagine WEB italiane.
La maggioranza della letteratura esistente in Rete è scritta in inglese.
Invito tutte le appassionate o aspiranti tali ad unirsi nell'avventuroso viaggio in questa arte antichissima.
Happy quilting!